Crea sito
 

Colpo di fortuna

Posted by July on Gen 29, 2012 in Coincidenze? |

Entra uno, poi man mano… Creato il  01.07.08 @ 00:12:02 da julyData di uscita:  30.06.08 @ 23:32:16

Domenica lavorativa calda-afosa, se non fosse per il condizionatore…..momento di “pausa totale” silenzio fuori e dentro… entra un amico, fa pochi passi e poi tira un sospiro di sollievo “Fuori non si respira, che bello qui, finalmente un pò d’aria” sorridiamo, mio fra ed io, lui ordina una bibita, dice che aspetta altri amici, scambio di battute. Nel frattempo arriva una coppia che si accomoda ai tavoli fuori: saluti, scambio di battute, e moscerini che ronzano liberamente tre un tavolo e l’altro. Altra coppia, i saluti tra i 4, scambio di auguri, offro io, offri tu…un cliente, due, poi uno ad uno arrivano gli “attesi” un gruppetto di 4 giovani allegri. Si siedono, chiacchierano mentre alla tv va la partita Spagna Germania(alla quale nessuno dei 4 è interessato, io meno dei 4)Li lascio da soli a parlare. Li sento discutere degli esami di maturità, e dei prossimi all’uni. Poi si inventano un gioco, “cosi’ per perdere una mezz’oretta dai!”  dice la ragaza che lo ha proposto. Il gioco è:” La frase più cattiva che ti hanno detto” Fiocca qlc parolone, e subito la protesta:” ho detto la frase, non iniziate a fare i furbi voi maschi!” Sorrido, poi vengo disratta da altro e  perdo il filo, ma capisco dopo non molto che hanno cambiato gioco. Ora il titolo è: “La frase CARINA (con il -carina-detto con forza e volutamente marcato) che dirai alla tua ragazza ora che la incontri” Scena muta. Panico. Ho l’impressione di essere stata catapultata in un aula dell’uni…fortunatamente si recupera subito, un brusio, il primo che bisbiglia qlcosa, un boato di risa e subito dopo ” E qst perchè doveva essere carina?! Dai, seriamente!” riprendono a chiacchierare tra loro, voci che si accavallano, qlc richiama all’ordine, decidono di parlare a turno. Uno di loro cita una canzone di Ramazzotti, subito messa al bando. ” Non vale, dev’essere una cosa tua, pensaci” e riprendono tra sorrisi e dissenzi delle ragazze, una dice scherzando, ma nn si capisce fino a che punto: ” Dopo una frase così, io tornerei a casa di corsa!” Anche qst volta vengo distratta, da altri amici che arrivano, e poi subito dopo i saluti, da uno dei ragazzi. “Mi serve una mano” si guarda intorno e mi chiede un cioccolattino “Classico o rosso?” chiedo pensando che il “furbetto” ha avuto veramente un’idea geniale…… “mmm rosso va, come l’amore e speriamo bene!” conclude sorridendo. Non so perchè ma la mia mano si è rifiutata di finire sui cioccolattini rossi, e gli ha passato uno classico. Lui giustamente, mi ha guardata come a dire “sei scema!?” però se ne esce con un accomodante “Va bene qst, mi fido di te” senza neppure darmi il tempo di replicare e tornato dagli amici. Dal mio posto potevo vederlo bene. Ha scartato il cioccolattino, lo ha mangiato, mentre una ragazza gli diceva che toccava a lui. “Ci sto pensando, passo” ha risp con la bocca piena “Stai mangiando volevi dire! ” apostrofa lei, lui sorride mentre il turno passa ad un altro ragazzo. Lui legge il biglietto e alza gli occhi verso di me, sorride soddisfatto e si accomoda tranquillo. Vado a salutare gli amici che son rimasti seduti fuori e dall’interno arriva un “boato”. Mio fra mi guarda con aria interrogativa, gli faccio un cenno che vuol significare “tutto sotto controllo” e lui riprende a parlare con gli amici. Il gruppo esce(3 dei 4) chiacchierando Torno dentro e il “vincitore” mi passa il biglietto stropicciato “Grazie. Ho fatto bene a fidarmi. Tienilo tu per ricordo. Anche perchè se mi beccano…sono fritto” dice scherzando Leggo: “Che terribile bellezza! Da quest’istante, strappo dalla mia mente qualsiasi altra donna.”                                  (Terenzio) “Grazie a Terenzio” gli rispondo ridendo. Anche lui ride, “Si grazie a Terenzio che nessuno conosce…..Ed alla tua mano che si è diretta sul blu” conclude. Saluta facendo l’occhiolino ed esce con un sorriso sornione. Altro Che idea geniale, un gran colpo di………..fortuna, penso tra me.

Copyright © 2012-2018 Et Après... All rights reserved.
Desk Mess Mirrored v1.6 theme from BuyNowShop.com.